PortalePortale BlogBlog AlbumAlbum FAQFAQ CercaCerca Lista degli utentiLista degli utenti Gruppi utentiGruppi utenti cal.php?sid=d60de1c3b378081d92339256704d9d22Calendario DownloadsDownloads Commenti karmaCommenti karma guestbook.php?sid=d60de1c3b378081d92339256704d9d22Guestbook
FlashChatFlashChat StatisticheStatistiche LinksLinks TopListTopList Topics recentiTopics recenti Pannello UtentePannello Utente Messaggi PrivatiMessaggi Privati LoginLogin Vota ForumVota Forum
 
è giorno o notte ora laggiù??
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> PESCEGATTO
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
pescegatto

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 08/02/09 01:13
Messaggi: 1372
pescegatto is offline 







NULL
MessaggioInviato: Sab Dic 17, 04:04:26    Oggetto:  è giorno o notte ora laggiù??
Descrizione:
Rispondi citando

Ipotizzo dal filo mentale .............................che fine fanno gli occhioni di notte ?? dove e come posso tentarli??

Quando stiamo là in mezzo con l'avanzare del buio notiamo la superfice marina illuminarsi di vita.
La stessa vita che alla stessa ora non appare nel secchio d'acqua portato a bordo con il sole alto.

Son tutti animaletti di svariate grandezze che arrivano in superfice a tarda ora per riscomparire nel profondo prima che sorga il sole.
Tra tutte le domande che mi rivolgo in merito ad oggi la visione che più mi fà accettare il discorso apparendomi più credibile è la seguente.

Ogni animale dotato di luce propria necessita vivere in un ambiente dove gli sia possibile interagire e rapportarsi con altri suoi simili ma pure di poter svolgere le sue funzioni vitali.
Ho letto più volte la migrazione quotidiana sullo schermo del mio eco ma l'ho sempre osservata con occhi educati da quel che è l'ambiente in cui vivo.
Invece (forse)
Sfuggono alla luce del sole per via del fatto che non sarebbero più in grado di vedere , vedersi e orientarsi.
Tornano nel profondo all'inizio del giorno dove trovano la giusta luminosità per (non credo che riposino mai) vivere in maggior sicurezza adagiandosi sul fondale.
Sfuggono nuovamente all'eccessivo buio che di notte appartiene agli abissi per evitere di risultare troppo visibili e pappabili da chi sanno loro.
Arrivano sino alla superfice del mare dove la gradazione di luminosità li rende meno individuabili

Vista da questo punto di vista la giornata è vissuta esattamente al contrario di come la viviamo noi .
Di giorno stanno ammassati in una fascia d'acqua ristrettissima poggiando sul fondo in un buio dove evidentemente rischiano molto meno mentre la notte si dedicano al vivere intensamente.

Ho più volte detto d'aver constatato che le interiora degli ochioni se osservate al buio risultano luminescenti .
Non ho approfondito se tale luminosità dipendesse da ciò che avevano ingerito o se facente parte dei propri tessuti.
Alla prima uscita non mancherà la definizione.
In ogni caso!
Se loro stessi sono dotati di luce propria potrebbero fare la stessa migrazione innalzandosi molto più di dove noi li cerchiamo a buio fatto.
Si sollevano per essere meno predabili e sono meno attivi per l'identico motivo posizionandosi in ogni caso molto più in alto di dove li cerca anche il pescatore che osa esageratamente.
Se invece è delle vite luminescenti che si nutre ecco che ne seguirà eugualmente la migrazione arrivando forse sin dove neppure immaginiamo.
Del resto è uno dei pochi pesci che non embolizza.

Me cala la palpebra !! continua ........
Pescegatto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Sab Dic 17, 04:04:26    Oggetto: Adv





Torna in cima
03473313858@vodafone.it

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 05/03/09 23:24
Messaggi: 3596
03473313858@vodafone.it is offline 

Località: carini
Interessi: traina-bolentino profondo




italy
MessaggioInviato: Lun Dic 19, 16:16:34    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il mio pensiero è sempre che, alle profondità a cui non arriva alcuna radiazione solare( 450m. per gli ultravioletti) i predatori individuano le prede o perchè bioluminescenti, calamari ed altro, o, ed è a mio parere il caso degli occhioni, perche nello scontrarsi con il plancton, questo emette luminescenza, tradendoli.
Parli di migrazione del plancton, mi dici dove ne hai sentito parlare,mi piacerebbe approfondire, esso comunque è presente anche di giorno in superfice a prescindere da ulteriori migrazioni.

_________________
Lorenzo56
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mozzo

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 49
Registrato: 08/02/09 01:02
Messaggi: 1540
mozzo is offline 







italy
MessaggioInviato: Lun Dic 19, 18:53:41    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Qundi potrebbe essere questa una delle cause che fan si che gli occhioni mangino spesso più al mattino presto e al tardo pomeriggio?
Che dici Lorenzo?

mozzo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
carmelino

CENTROFOLO
CENTROFOLO


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 01/06/10 14:51
Messaggi: 416
carmelino is offline 

Località: AGROPOLI -SA-
Interessi: PESCA
Impiego: PENSIONATO



italy
MessaggioInviato: Lun Dic 19, 19:57:44    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

pochi minuti fa ho parlato con mio figlio chiedendogli,lui che è stato calato ad una profondità di -247 mt.,che cosa vedeva intorno a lui nelle zone dove non illuminava,mi ha risposto,per diverso tempo sono stato al buio più assoluto,per farmi un esempio mi ha detto che se entro in una stanza con la luce accesa e ad occhi chiusi,io percepisco che c'è luce,mentre laggiù nemmeno questa sensazione si avverte,nonostante fosse attorniato da centinaia di seppie e migliaia di gamberi,lui non vedeva nesun segno di vita,mentre all'accensione dei faretti collocati sullo scafandro tutto intorno a lui prendeva vita,la sua immersione è durata 7 ore.Questo è ciò che vede il nostro occhio che come ben sappiamo è diverso dai pesci(non a caso).

Carmelino

_________________
Carmelino
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
pescegatto

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 08/02/09 01:13
Messaggi: 1372
pescegatto is offline 







NULL
MessaggioInviato: Lun Dic 19, 22:22:40    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

03473313858@vodafone.it ha scritto:
Il mio pensiero è sempre che, alle profondità a cui non arriva alcuna radiazione solare( 450m. per gli ultravioletti) i predatori individuano le prede o perchè bioluminescenti, calamari ed altro, o, ed è a mio parere il caso degli occhioni, perche nello scontrarsi con il plancton, questo emette luminescenza, tradendoli.
Parli di migrazione del plancton, mi dici dove ne hai sentito parlare,mi piacerebbe approfondire, esso comunque è presente anche di giorno in superfice a prescindere da ulteriori migrazioni.


Se la maggior parte dei pesci (ma limitiamoci a parlare di occhioni e sciabola per ora)non vedesse nulla laggiù e predassero solamente seguendo le vibrazioni degli altri corpi vivi di certo non avrebbero sviluppato l'organo visivo in maniera così eclatante.
Avrebbero invece una linea laterale di sicuro molto più ricettiva e complessa e gli occhi magari atrofizzati o appena accennati.

In merito alla migrazione del plancton che dirti? non l'ho letto mai da nessuna parte.
Me lo hanno insegnato coloro che mi portarono le prime volte a pesca in luoghi che per me erano in capo al mondo su una barca stupenda che .................non potevo assolutamente permettermi e che mi lasciava a lungo insonne sia prima che durante e dopo quelle pescate da sballo.
Me lo hanno descritto e spiegato le prime volte facendomelo notare sull'eco professionale di cui l'imbarcazione era dotata.
Da allora chiaro che l'ho dato per scontato
Tanto scontato che quando poi il mio primo Furuno professionale mi mostrò l'identica fascia sollevarsi e riscendere nei rispettivi orari ebbi l'orgasmo più intenso del mio vivere .
L'ebbi per la gioa e la consapevolezza della bontà dell'attrezzo di cui mi ero dotato e non certo per la scoperta della migrazione.
Passando poi dopo svariati anni al mio attuale i 1100 ottenni descrizioni ancor più minuziose e dettagliate che a tutto mi indirizzavano tranne che al chiedermi dettagli in merito.
Come il mio solito ! magari peccando della presunzione che spesso mi si addossa me la sento di azzardare che !! essendone matematicamente convinto se non l'ha mai scritto nessuno sino a ieri.
Oggi !!! ""lo scrivo io""


Pescegatto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
03473313858@vodafone.it

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 05/03/09 23:24
Messaggi: 3596
03473313858@vodafone.it is offline 

Località: carini
Interessi: traina-bolentino profondo




italy
MessaggioInviato: Lun Dic 19, 23:14:30    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

interessante, ma a parer mio non sufficiente, bada non dubito che avvenga, ma che si riferisca a tutto il plancton, in quanto come ho detto anche di giorno in superficie e nelle fasce intermedie esiste a tutte le ore, carmelino, tuo figlio ha provato a muovere le braccia perché la luminescenza del plancton si crea con il movimento, io infatti a questo mi sono riferito.
difficile ipotizzare che i pesci vedano se non arriva alcuna radiazione, possono forse vedere con l'ultravioletto, possono amplificare l'esistente, ma 0 amplificato resta 0 quindi delle due l'una, o tutte le prede sono bio luminescenti, e a me non pare, o la bioluminescenza si crea in qualche modo.

_________________
Lorenzo56
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
03473313858@vodafone.it

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 05/03/09 23:24
Messaggi: 3596
03473313858@vodafone.it is offline 

Località: carini
Interessi: traina-bolentino profondo




italy
MessaggioInviato: Lun Dic 19, 23:45:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

p.s. io non ho mai parlato di vibrazioni, quelle possono richiamare ma l'attacco deve essere condotto a vista.
_________________
Lorenzo56
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
pescegatto

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 08/02/09 01:13
Messaggi: 1372
pescegatto is offline 







NULL
MessaggioInviato: Mar Dic 20, 00:19:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Lorè!!

Chiaro che il mare è sempre ed ovunque vivo
Chiaro pure che è pieno di una quantità/varietà tale di vite diverse tra loro che porta ad incontrarne d'ogni abitudine.
La fascia che s'alza di cui parlo appare inizialmente compatta e spessa svariati metri.
Tanti!! troppi per poter accettare che stessero tutti pigiati sul fondo sottostante.
Poi man mano che si solleva si dirada sino a scomparire.
Premetto che parlo di quote sempre intorno osuperiori ai 500 metri.

Son daccordo sul pulsare della bioluminescenza! ma non era tale quella che ho riscontrato personalmente nelle viscere degli occhioni.
Chiaramente la mente allora ma non c'arrivava manco a pensare quel che invece oggi mi interessa moltissimo.
Però a me è sembrata una luminosità continua senza picchi visibili.
Potrei anche ipotizzare che forse la morte dell'animale l'avesse limitata e resa stazionaria.
Me ne accorsi per caso e oltre al restare piacevolmente meravigliato non seppi far altro.
Di certo che i prossimi che prenderò se mai ci andrò più a fare B.P. li analizzerò al max delle mie possibilità .
Ovviamente lancio l'invito a farlo a chiunque di noi andrà e a riportarne le impressioni avute.

Pescegatto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
03473313858@vodafone.it

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 05/03/09 23:24
Messaggi: 3596
03473313858@vodafone.it is offline 

Località: carini
Interessi: traina-bolentino profondo




italy
MessaggioInviato: Mar Dic 20, 00:31:10    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

evidentemente non sono stato chiaro, una cosa sono le bioluminescenze, un'altra quelle che si creano per movimento, del plancton, di per se non bioluminescente, se incontra un corpo in movimento crea bioluminescenza, e io mi riferisco a questa, mi piacerebbe ance approfondire il fenomeno a cui ti riferisci, sicuramente utile per capire quello che succede di notte in profondità, solo che mi pare difficile si tratti di plancton, infatti questo non ha un movimento autonomo, per cui come potrebbe spostarsi? dovrebbero crearsi correnti ascendenti che lo spostano, e nel caso la cosa sarebbe ancor più interessante.
_________________
Lorenzo56
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
pescegatto

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 08/02/09 01:13
Messaggi: 1372
pescegatto is offline 







NULL
MessaggioInviato: Mar Dic 20, 02:50:07    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Lorè

Mi resta difficile accettare mentalmente che gli passi il bus o il treno sempre nello stesso periodo del giorno.
Ancor più che ne corrisponda anche un altro di direzione contraria e sempre ad un determinato momento .

Che è una forma di vita è ovvio dal suo diradarsi man mano che sale verso la superfice a significato del loro diluirsi nell'ambiente acqueo.
Il contrario accade quando riscende.
Questo stà di certo a significare che il fondo in qualche modo li protegge.
E la domanda che non può non nascermi dentro!:
Ma i pesci che noi prendiamo di giorno con gli ami adiacenti al fondo!! possibile che non se ne nutrino per farli stare tutti ammassati lì se fossero animaletti più grandi del plancton??

Pescegatto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
03473313858@vodafone.it

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 05/03/09 23:24
Messaggi: 3596
03473313858@vodafone.it is offline 

Località: carini
Interessi: traina-bolentino profondo




italy
MessaggioInviato: Mar Dic 20, 07:34:46    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

anche a me parrebbe strano, correnti verticali simili solo moti termici potrebbero giustificarle, e a quelle profondità, le temperature sono assolutamente costanti, per cui dovrebbe trattarsi di forma di vita diversa dal plancton, e sarebbe molto interessante sapere quale.
_________________
Lorenzo56
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
woodoste

CERNIA
CERNIA


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 08/02/09 11:09
Messaggi: 917
woodoste is offline 

Località: Cagliari





italy
MessaggioInviato: Mar Dic 20, 17:15:38    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Cmq secondo me ci vedono eccome..... ci sono tantissimi animali che vedono al buio, e perchè non anche i pesci abissali riescono a farlo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
03473313858@vodafone.it

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 05/03/09 23:24
Messaggi: 3596
03473313858@vodafone.it is offline 

Località: carini
Interessi: traina-bolentino profondo




italy
MessaggioInviato: Mar Dic 20, 17:40:45    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

nessun animale vede al buio Stefano, bensì vedono bene con pochissima luce, per intenderci se ti metti un visore notturno vedrai come in pieno giorno anche solo con la luce delle stelle, ma se vai in una camera buia sigillata non vedi un emerito c@@@o, dovrai usare un visore infrarossi e illuminare con una luce ad infrarossi.
se metti nella stessa camera un gatto, classico esempio di animale con ottima visione notturna, prenderà sul muso tutti gli ostacoli, ma se gli dai una luce fievolissima, con cui tu non vedresti nulla, esso si muoverà tranquillamente.
Se è provato che l'ultima radiazione luminosa, l'ultravioletto, peraltro a noi non visibile, arriva a 450m. , vuol dire che oltre non ve ne sono di alcun tipo per cui sino a 450m. possiamo ipotizzare che essi possano anche vedere l'ultravioletto(che ripeto noi non vedremmo) ma oltre devono sfruttare luci locali, dall'alto non arriva nulla, ecco perche io penso che riescano a vedere le bioluminescenze prodotte dal movimento nel plancton.

_________________
Lorenzo56
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
woodoste

CERNIA
CERNIA


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 08/02/09 11:09
Messaggi: 917
woodoste is offline 

Località: Cagliari





italy
MessaggioInviato: Mar Dic 20, 17:53:02    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il gatto non sbatte da nessuna parte se lo metti in una camera buia riesce a muoversi senza problemi, salire su divani sedie e tavoli.
Io con la mia cam se entro in una stanza totalemtne buia vedo senza problemi....
Che ne sappiamo che i pinnuti vedano anche a luce 0?
Se non fosse così troveremo pesci che sbattono giornalmente su scogli buiii
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
03473313858@vodafone.it

AFROSAMURAI


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 60
Registrato: 05/03/09 23:24
Messaggi: 3596
03473313858@vodafone.it is offline 

Località: carini
Interessi: traina-bolentino profondo




italy
MessaggioInviato: Mar Dic 20, 18:02:35    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Stefano come spesso accade io ti ho dato spiegazioni accurate, ma forse le hai lette con poca attenzione, non ho nulla da aggiungere, forse tu devi rileggermi, scusa ma per parlare bisogna capirsi, e con te non mi riesce, sicuramente per mia colpa.
_________________
Lorenzo56
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> PESCEGATTO Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Skin Created by: Sigma12
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009